Archivi tag: documentari

13/01/11 FIAT: 107 SECONDI

 Giovedì 13 gennaio 2011 – alle 19:30

In occasione delle Votazioni del REFERENDUM a Mirafiori, viene presentato in anteprima

“107 secondi – Operai del Sud”

di Bruno Federico

Il Documentario è costruito attorno alla storia dei 3 delegati di MELFI licenziati dalla FIAT e le lotte a Pomigliano d’Arco della scorsa primavera – estate.

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA ASSOLUTA @ Nuovo Cinema Aquila – via l’Aquila, 70 – Roma

INGRESSO GRATUITO – Seguirà incontro con l’autore e i protagonisti

SINOSSI

Il viaggio di tre operai del Sud Italia, licenziati dalla FIAT per aver scioperato contro l’aumento della produzione, dai ritmi già insostenibili. Un viaggio attraverso un meridione operaio stretto tra il ricatto di Marchionne che pretende di far arretrare le condizioni del lavoro di 40 anni, e la minaccia della disoccupazione. Giovanni, Antonio e Marco visiteranno diversi stabilimenti del gruppo FIAT rendendosi conto che la propria condizione è condivisa da migliaia di lavoratori e lavoratrici. Ma proprio la fabbrica di Pomigliano, oggetto iniziale del ricatto, indica la soluzione: la ripresa della lotta degli operai e l’unione con altri settori in mobilitazione. Il viaggio si conclude a Roma con la manifestazione del 16 ottobre, dando la misura della forza di una classe sociale che credevamo scomparsa.

SCHEDA TECNICA

Durata: 60′
Produzione: La Danza Inmovil, Suttvuess
In collaborazione con: Stiftung Menschenwurde und Arbeitswelt.
Regia: Bruno Federico
Montaggio: Silvana Costa
Musiche originali: Murder
Operatori di ripresa: Bruno Federico, Luca Piermarteri, Jehad Othman, Federico Schiavi
Voce narrante: Luigi Lorusso
Testi: Bruno Federico, Luigi Lorusso

H20ra – Cena sociale + Proiezione film “Aqua mi sangre”

 non_si_vede
CENA SOCIALE A FINANZIAMENTO DEL COMITATO ROMANO
+
SARA’ PRESENTE LA REGISTA

H20ra

Gli artisti scendono in piazza per l’acqua pubblica. Dal 12 giugno, in decine di piazze in tutta Italia, ci saranno concerti, dibattiti, cene, performance, contributi di chi non vuole vedere l’acqua in mano ai privati. Un modo per incontrarsi e per parlare dell’acqua bene comune, un modo divertirsi insieme e per dare un’ulteriore impulso alla straordinaria raccolta firme per i 3 referendum che dal 24 aprile scorso ad oggi ha visto aderire oltre ottocentomila persone in tutta Italia. Partecipa anche tu agli eventi di H2Ora! Trovi qui l’elenco degli eventi in costante aggiornamento.

Ascolta “Acqua” dei Radici nel Cemento

20/11/09 DA CHE PARTE STARE #6

Venerdì 20 Novembre

ponte_stretto_mucche

Ore 19:30 Aperitivo calabro

+ proiezione del documentario: “Lo stretto obbligato

di E. Morabito, C. Sisalli
+ presentazione della manifestazione nazionale

contro il ponte organizzata per il 19 dicembre

a Villa San Giovanni


Ore 21:00 Presentazione del libro a cura Luigi Sturniolo:

Ponte sullo Stretto e mucche da mungere.

Grandi infrastrutture,

servizi pubblici e bolle speculative“,

terrelibere.org edizioni, Messina – Catania 2009

Intervengono:
Alberto Ziparo, Rete No Ponte
Peppe Marra, militante del C.S.O.A. Cartella

Storie e analisi per capire

DA CHE PARTE STARE

ogni venerdì alle 19:30 @ CSOA eXsnia

Aumenta il differenziale sociale, ovvero l’eterno scarto tra il ricco ed il povero. Le residue risorse pubbliche sono spostate a favore di contractor privati. Si generano debiti che verranno trasferiti sulle generazioni a venire.
I “movimenti di protesta territoriali”, etichettati come egoisti e retrogradi, hanno avuto la “lucida follia” di comprendere il “grande inganno” delle politiche di privatizzazione dei servizi e dei beni pubblici, di pubblicizzazione del costo, di distruzione ambientale e sociale, della shock economy che trae profitti dalle guerre e dai disastri naturali.
Questo libro prova a raccontare una storia diversa. Scheda dopo scheda, paese dopo paese, esempio dopo esempio capiremo che la questione, in realtà, è una sola.


In funzione bar e trattoria con specialità di pesce (alla reggina)
Ingresso a sottoscrizione libera benefit per le lotte della Rete No Ponte