Archivi tag: africa

Dai campi di rosarno ai magazzini di città @ Casale Alba 2

iniziativarosarnodefinitivaDomenica 2 Febbraio 2014 il Casale Alba 2 e le Ciclofficine Popolari di Roma presentano:
DAI CAMPI DI ROSARNO AI MAGAZZINI DI CITTÀ

CAPORALATO NELLE CAMPAGNE E SFRUTTAMENTO NELLE METROPOLI, DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA

Domenica 2 Febbraio al Casale Alba 2 ci sarà un’iniziativa che vuole far conoscere una realtà molto spesso dimenticata e nel contempo instaurare un legame tra le lotte reso necessario dai rapporti produttivi di oggi.

E’ evidente il meccanismo di sfruttamento, perfettamente organizzato, che viene messo in campo, da una parte, nella raccolta alimentare, in cui i braccianti agricoli stagionali sono ridotti a un regime di schiavitù e costretti a girare l’Italia per guadagnare meno di un tozzo di pane, e dall’altra, nel settore della logistica, nel quale i lavoratori sono vessati dalle condizioni disumane in cui devono stoccare e trasportare, tra le tante, le merci raccolte nelle campagne. Situazioni di sfruttamento legalizzato in cui i lavoratori, per la maggior parte immigrati, vivono gli stessi meccanismi di esclusione e di isolamento rispetto alle condizioni di lavoro, abitative e nell’accesso ai servizi, aggravati dalle leggi sull’immigrazione che di fatto hanno istituito il reato di disoccupazione. Tale processo di segregazione e di totale negazione dei bisogni è tollerato e sostenuto dalle istituzioni, locali e nazionali, poiché funzionale ai cicli produttivi ed ai rapporti clientelari territoriali.

Obiettivo dell’iniziativa, e delle realtà che vi parteciperanno, è quello di mettere in rete, attraverso gli interventi nel territorio, pratiche di lotta e vertenziali dei lavoratori. Caporalato e sistema cooperativistico costituiscono due facce della stessa medaglia che mira a massimizzare i profitti di pochi speculando sulla difficile condizione in cui le persone versano nella vita quotidiana.

Affinchè le lotte abbiano successo è inoltre necessaria una piena consapevolezza di queste dinamiche da parte di chi usufruisce dei prodotti della grande distribuzione: è importante conoscere la filiera di sfruttamento che si nasconde dietro ogni scaffale dei centri commerciali!

dalle ore 10, come ogni prima domenica del mese, pulizia del parco

ore 13 Pranzo popolare

ore 16 incontro-dibattito:
lo sfruttamento che nasce dalla grande distribuzione, esperienze di lotta dalle campagne alle metropoli
con proiezione del documentario “Il tempo delle arance” e presentazione della campagna “Luci su Rosarno”

Interverranno:
Campagne in Lotta
Ciclofficine popolari di Roma

Assemblea dei lavoratori della logistica


Iniziativa a sostegno della campagna Luci su Rosarno
http://ciclofficinepopolari.it/iniziative/2013/luci-su-rosarno/
http://campagneinlotta.org/

11/01/2014 LA COOP NON SIAMO NOI! NON ACCETTARE IL PREZZO DELLO SFRUTTAMENTO! Distribuzione delle arance di “SOS Rosarno”

PER I DIRITTI DEI LAVORATORI

PER L’AGRICOLTURA CONTADINA
PER UN’ALTRA RISPOSTA ALLA CRISI

11 GENNAIO 2014
GIORNATA DI SOSTEGNO ALLA RESISTENZA CONTADINA E BRACCIANTILE

LA COOP NON SIAMO NOI !
NON ACCETTARE IL PREZZO DELLO SFRUTTAMENTO!

A Roma, Firenze, Livorno, Bologna e Milano, distribuzione delle arance di “SOS Rosarno” a sostegno della Cassa di resistenza contadina e bracciantile. Continua la lettura di 11/01/2014 LA COOP NON SIAMO NOI! NON ACCETTARE IL PREZZO DELLO SFRUTTAMENTO! Distribuzione delle arance di “SOS Rosarno”

Resistenza bracciantile

Domenica 3 marzo 2013
c/o C.S.O.A. eXSnia, via Prenestina, 173

ore 11.00 vendita arance di Rosarno a sostegno dei braccianti di Castelnuovo Scrivia
+ Giochiamo al ciclopoli! laboratorio a cura della LudOfficina Mompracem

ore 13.00 Pranzo sociale

ore 14.00 presentazione “Luci su Rosarno” e grande asta di Biciclette a finanziamento del progetto

ore 16.00 dibattito/incontro tra i braccianti di Rosarno e di Castelnuovo Scrivia

a seguire proiezione del documentario Schiavi mai – La rivolta dei migranti in Valle Scrivia 

Durante tutta la giornata mostre fotografiche su resistenza, lotta e diritti negati.

 

A cura della rete delle ciclofficinepopolari di roma, della rete campagna in lotta e del CSOA eXSnia