Seminari di Tai-chi chuan il martedì alle 9.00

Da martedì 10 giugno
ogni martedì alle ore 9.00
seminario di Tai Chi Chuan
libero e all'aperto nel piazzale dell'ex-Snia*

 

Il Tai Chi Chuan è un'antica disciplina psicofisica cinese, basata sui principi della filosofia taoista, che può, molto semplicemente, essere considerato una forma di ginnastica dolce, ma che allo stesso tempo è anche un metodo terapeutico basato sui principi della medicina tradizionale cinese, un'arte marziale e una forma di meditazione.

Nella filosofia taoista, Yin e Yang sono le due forze opposte che governano l'intero universo, la cui armonia deriva dallo stato di equilibrio dinamico in cui esse si trovano. Queste due forze si manifestano in vari modi e sotto varie forme, come per esempio il nero e il bianco, il femminile e il maschile, la terra e il cielo, l'acqua e il fuoco, il basso e l'alto, la difesa e l'attacco, e così via in una successione di coppie senza fine.
L'efficacia del Tai Chi Chuan come arte marziale nasce dal perfetto equilibrio di Yin e Yang sia nei movimenti esterni che negli organi interni. Equilibrio che permette il flusso di energia interna (»Qi« o »Chi«), grazie alla quale il praticante esperto, con estrema facilità e morbidezza, può neutralizzare attacchi e scagliare a metri di distanza anche avversari muscolarmente più forti e potenti. Perciò il Tai Chi Chuan viene definito arte marziale »interna«, vale a dire un'arte che fa essenzialmente uso dell'energia interna anzichè della forza muscolare, come accade invece nella maggior parte delle arti marziali (Kung Fu Shaolin, Karate ecc.).

 

Presso il csoa ex-Snia Viscosa
via Prenestina, 173
ogni martedì, dalle ore 9.00

(*: in caso di pioggia il seminario di Tai-ji quan
si svolgerà all'interno, in sala grande)