PIGNETO A 4 STELLE PER TURISTI, ALL’AMIANTO PER I BAMBINI


E SENZA SPAZI VERDI, PUBBLICI E BIBLIOTECA PER TUTTI GLI ABITANTI

Infatti, nonostante le promesse dello scorso luglio, le scuole sono iniziate e ll’unica biblioteca del quartiere, la Biblioteca del Pigneto di via Mori, è ancora chiusa e nessun sa dare date certe sulla riapertura dei servizi.

 Sabato 2 ottobre dalle 12 alle 21 saremo a via del Pigneto 22  Il motivo della chiusura è la presenza di amianto nel prefabbricato che la ospitava, ma se la biblioteca non c’è più l’amianto è ancora li, in mezzo a quattro scuole e ai bambini che ci giocano intorno, e i fondi per la sua ristrutturazione messi a bilancio rischiano di sparire e di non essere mai spesi come i 650.000 euro bloccati dalla Regione guidata dalla Polverini o i 500.000 del Comune guidato da Alemanno.

Nel frattempo sta per aprire nei locali della Serono un nuovo albergo a 4 stelle, con Centro convegni, e si sta progettando il nuovo Pigneto intorno agli interessi dei turisti e non dei cittadini residenti. Basta guardare il progetto di ristrutturazione dell’Isola pedonale pubblicato sul sito del Municipio, in cui via del Pigneto sembra diventare un giardino dell’albergo e si vuole cancellare anche lo storico mercato rionale, servizio essenziale per i tanti residenti anziani del quartiere..

Gli stessi spazi che la Serono ha dato in compensazione al Municipio per poter costruire l’albergo sono lì vuoti, a via del Pigneto 22: pronti dal 2008, non sono stati ancora messi a disposizione dei cittadini. A quanto pare mancano 9mila euro necessari per il rogito: dietro ai quali si nasconde il Municipio guidato da Palmieri per non rispettare il Contratto di quartiere, che prevedeva in quegli spazi un centro civico per la decisione partecipata delle politiche municipali.

Sabato 2 ottobre dalle 12 alle 21 saremo a via del Pigneto 22 a manifestare per un Pigneto a misura di cittadino e non di turista con sportelli di progettazione partecipata, mostre sui progetti di riqualificazione in corso, musica, laboratori e spazi ludici per i bambini.

Alle ore 17 assemblea pubblica per chiedere:
– la bonifica dall’amianto della struttura di Via Mori e la riapertura immediata dei servizi della biblioteca;
– il rilancio del marcato rionale;
– la riqualificazione dell’Isola Pedonale;
– l’apertura degli spazi pubblici e degli spazi verdi così come previsti dal Contratto di Quartiere.

 Comitato di quartiere Pigneto-Prenestino

Programma si sabato 2 ottobre:
ore 12.00
:
– raccolta firme a favore del mercato e della Biblioteca Pigneto a Via Mori;
– apertura mostra “Progetti di riqualificazione Pigneto: chi li conosce?”
– pulizia gairdini ex serono
  ore 13.30 SAPORI DAL MONDO: pranzo (dalle 13.00 per i bambini)
  ore 14.30 SAPORI DAL MONDO: cerimonia etiope del caffè
ore 15.00 I Bambini disegnano il nuovo Pigneto: laboratorio di urbanistica per bambini
ore 17.00 Assemblea pubblica PIGNETO 4 STELLE
  ore 17.30
SAPORI DAL MONDO: cerimonia del tè
ore 18.00 Sportello di progettazione partecipata: il Pigneto per gli utenti dell’Isola
  ore 18.30 SAPORI DAL MONDO: preparazione del ginger senegalese
ore 19.00 Pigneto Orkestra

Commenti