TUTTE e TUTTI al LAGO! 15M – Global Climate Strike For Future

Non possiamo più vivere alle spese del nostro Pianeta, abbiamo oramai poco tempo per invertire la rotta, e DOBBIAMO MOBILITARCI ADESSO!

L’inversione del modello di sviluppo passa per le vittorie sui TERRITORI nel fermare le devastazioni ambientali, il saccheggio delle risorse, lo sfruttamento degli esseri viventi, l’estrazione di profitto dalle nostre esistenze e dal nostro habitat. Strappare pezzi di città a queste logiche significa riappropriarci della qualità della nostra vita in maniere sostenibile per la Terra, conquistare il BENESSERE per tutti gli abitanti e proteggere il nostro futuro.

Il Forum del Parco delle Energie aderisce alle sciopero indetto dagli studenti Fridaysforfuture-Roma 15M – Global Climate Strike For Future https://www.facebook.com/events/618726581884251/?active_tab=about

VENERDI’ 15 MARZO si lancia l’appuntamento alle ore 17 al Lago Exsnia per chiedere a Regione Lazio e Nicola Zingaretti che TUTTA L’AREA dell’EX SNIA sia riconosciuta Monumento Naturale e il LAGO venga inserito tra le acque demaniali.

DOBBIAMO ESSERE IN TANTE e TANTI, PARTECIPA ANCHE TU!

PER FERMARE IL RISCALDAMENTO GLOBALE
A ROMA VOGLIAMO IL LAGO E L’EX SNIA MONUMENTO NATURALE!

#FridaysForFuture#ClimateStrike#SchoolStrike4climate

Periferie contro la metropoli

Siamo ancora in tempo per decidere Noi del futuro dei
nostri territori


Assemblea territoriale verso e oltre il corteo del 23 marzo
10 Marzo @Sala Ovale del Parco delle Energie ExSnia Viscosa ore 17

Il vivere, l’abitare si fa sempre più insostenibile soprattutto nelle periferie al servizio dei grandi centri delle metropoli. Il Lazio e Roma ne sono un esempio emblematico. Il lusso inaccessibile e ad uso e consumo esclusivo dei ricchi e dei turisti che invadono quotidianamente la città-vetrina è garantito grazie al sacrificio di chi gli sta intorno.

Continua la lettura di Periferie contro la metropoli