11/02/10 MAI PIU’ UN’ALTRA ROSARNO – RIBELLARSI E’ GIUSTO – PRESIDIO IN PREFETTURA

Giovedì 11 a piazza SS Apostoli dalle 1500 per chiedere al Prefetto di Roma e alle istituzioni locali di non dimenticare questa emergenza e attivare immediatamente tutte le procedure di regolarizzazione e di accoglienza

 

Assemblea dei lavoratori Africani di Rosarno a Roma

Rete Antirazzista Romana

La rivolta dei lavoratori africani di Rosarno ha reso ancor più evidente la condizione di grave sfruttamento del lavoro nelle campagne italiane.
L’unica risposta del governo è stata quella della repressione e della deportazione di massa, lasciando di fatto i lavoratori privi di lavoro e di un posto dove risiedere. Una parte dei protagonisti della rivolta arrivati a Roma si è costituita nell’Assemblea dei Lavoratori Africani di Rosarno a Roma.

Le iniziative di mobilitazione costruite a Roma dalla rete delle
associazioni antirazziste e delle comunità migranti, ritornano in piazza insieme ai lavoratori africani.

A seguito della conferenza stampa tenutasi a piazza S. Marco, dove i lavoratori africani di Rosarno presenti a Roma hanno denunciato le gravissime condizioni in cui versano con la richiesta di una immediata regolarizzazione e di una degna accoglienza, Giovedì 11 scenderemo insieme a piazza SS apostoli dalle 15:00 per chiedere al Prefetto di Roma e alle istituzioni locali di non dimenticare questa emergenza e attivare immediatamente tutte le procedure di regolarizzazione e di accoglienza.

Invitiamo tutti e tutte a mobilitarsi per chiedere alle istituzioni di garantire tutela e giustizia per i migranti di Rosarno.

Chiediamo al Prefetto di Roma di indire al più presto un tavolo con Comune Regione e Provincia per affrontare questo tema così delicato che riguarda la vita di questi lavoratori.

MAI PIU’ UN’ALTRA ROSARNO – RIBELLARSI E’ GIUSTO

RIVENDICARE DIRITTI E’ NECESSARIO

Assemblea dei lavoratori Africani di Rosarno a Roma

Rete Antirazzista Romana